DA VEDERE

Le Isole Borromee

Prima di ogni altra attrazione, chi viene sul Lago Maggiore deve visitare le Isole Borromee: le lussureggianti terrazze dell’Isola Bella, i ristoranti e il borgo incantato dell’Isola dei Pescatori, l’oasi naturale dell’Isola Madre.
Le Isole Borromee sono visitabili da metà marzo a fine settembre imbarcandosi da Stresa.

Scopri di più

Villa Taranto

Pallanza è famosa per la splendida Villa Taranto, nel cui parco si sviluppa un suggestivo giardino botanico: a seconda del momento dell’anno, puoi immergerti in esplosioni di azalee, ortensie, rododendri, camelie e, circondato da alberi secolari, puoi ammirare splendide esposizioni floreali di stagione, unica quella di tulipani in aprile. 

Scopri di più

Santa Caterina del Sasso

Sulla sponda lombarda del Lago Maggiore, a pochi minuti di battello da Stresa, si erge il complesso monastico di Santa Caterina del Sasso. La posizione incantevole a picco sul lago, la storia e le opere conservate nei suoi edifici ne fanno uno dei monumenti religiosi più belli del Verbano. Concediti il lusso di passeggiare sotto i portici della chiesa contemplando la sponda piemontese del lago.

Scopri di più

Il Colosso di San Carlo

Seconda statua in bronzo per altezza dopo la Statua della Libertà di New York, il Colosso di San Carlo, o San Carlone, domina il Lago Maggiore tra Arona e Meina dall’alto dei suoi 36 metri. Oltre a scalare i gradini interni per godere del panorama attraverso i suoi occhi, puoi visitare l’intero complesso religioso circostante, interamente dedicato al cardinale e santo Carlo Borromeo.

Scopri di più

Il Lago d’Orta

A mezz’ora dal Lago Maggiore, puntando ad ovest incontri il Lago d’Orta, specchio d’acqua ricco di poesia che ti stregherà con i suoi borghi tradizionali: a Pella, Omegna, San Maurizio d’Opaglio e ancor di più a Orta San Giulio troverai un sapore antico e una tranquillità in grado di rigenerarti. Da non perdere il Sacro Monte di Orta nelle cui cappelle è rappresentata la vita di San Francesco d’Assisi.

Scopri di più

La Rocca di Angera

Angera e la sua Rocca rappresentano una visita imperdibile per chi vuole assaporare a pieno l’atmosfera del Lago Maggiore. Raggiungibile in 5 minuti di battello da Arona, Angera accoglie i turisti con spiagge, prati e ristoranti sul lungolago. Dal centro del paese si sale con poca fatica alla Rocca, fortezza medievale tra le meglio conservate d’Europa.

Scopri di più

Cannobio e Cannero Riviera

La parte settentrionale del Lago Maggiore dal lato piemontese ospita alcuni borghi caratteristici che avvicinano i turisti al territorio svizzero. Tra questi, Cannero Riviera è famosa per la lunghissima spiaggia e per le rovine dei castelli borromei che galleggiano su isolotti a pochi metri dalla riva. Poco più a nord, Cannobio offre un bellissimo centro storico chiuso al traffico e un lungolago ricco di fascino. 

Scopri di più

Arona

A soli 3 km da Meina, Arona ti offre uno splendido lungolago, spiagge attrezzate e la suggestiva Rocca. Sul corso principale chiuso al traffico si affacciano negozi alla moda, caffetterie e ristoranti per tutti i gusti. I tanti locali dove sedersi per un aperitivo fanno di Arona una cittadina accogliente e vivace in cui ti sarà molto piacevole camminare, magari mangiando un ottimo gelato artigianale.

Scopri di più

Val Grande

La più grande zona selvaggia d’Europa nasconde tesori inestimabili per gli amanti dell’escursionismo: boschi fittissimi, cascate, torrenti, alpeggi ed ampie radure si affacciano magnificamente sul Lago Maggiore e su Mergozzo. E sui tantissimi sentieri non è raro incontrare camosci, daini, falchi che impreziosiscono ancor di più la tua esperienza nella natura incontaminata della Val Grande.

Scopri di più

La cascata del Toce

La cascata del Toce si trova all’estremità settentrionale della Val Formazza, a circa un’ora e mezza da Meina. Incastonata in un paesaggio decisamente alpino, offre un imponente salto d’acqua che si può ammirare avvicinandosi a piedi dal basso o sostando sul ponte sospeso alla sua sommità. La cascata del Toce rappresenta un’ottima soluzione per rinfrescarsi dal caldo estivo del lago.

Scopri di più

Stresa

Stresa è la perla del Lago Maggiore: a soli 15 minuti da Meina, puoi ammirare meravigliosi alberghi di fine Ottocento, passeggiare sul lungolago affacciato sulle Isole Borromee e perderti nei vicoli interni fino alla piazza centrale, ricca di tradizione e calore. Da Stresa puoi imbarcarti per visitare le Isole Borromee e i più interessanti borghi del Lago Maggiore.

Scopri di più

L’Orrido di Sant’Anna

Tra le piccole gemme del Lago Maggiore si distingue l’Orrido di Sant’Anna. Facilmente raggiungibile da Cannobio seguendo il fiume Cannobino, è un luogo sospeso nel tempo in cui natura e ingegno umano si fondono armoniosamente: la gola scavata nella roccia, il ponte antico che la sormonta e la chiesa che la domina si affacciano silenziosi sulla spiaggia di ghiaia lungo l’ansa del fiume.

Scopri di più

Sasso del Ferro

Il Sasso del Ferro offre una delle viste panoramiche più suggestive e ampie del Lago Maggiore: puoi raggiungere questa montagna di 1.000 metri con un viaggio di 25 minuti in cabinovia partendo da Laveno, sulla sponda lombarda del lago. La salita è ripida ed emozionante ma, una volta in cima, si è ripagati dello sforzo perché lo spettacolo è davvero mozzafiato.

Scopri di più

Il Mottarone

Tra le colline del Vergante spunta all’improvviso il Mottarone, una montagna di 1.500 metri che si presta a molteplici attività: passeggiate e picnic con la bella stagione, sci, ciaspolate e discese in bob d’inverno. Il tutto incorniciato dal panorama spettacolare del Lago Maggiore, del Lago d’Orta e del Monte Rosa. Puoi raggiungere il Mottarone in auto o con la funivia da Stresa.

Scopri di più

DA VEDERE

Le Isole Borromee

Prima di ogni altra attrazione, chi viene sul Lago Maggiore deve visitare le Isole Borromee: le lussureggianti terrazze dell’Isola Bella, i ristoranti e il borgo incantato dell’Isola dei Pescatori, l’oasi naturale dell’Isola Madre.
Le Isole Borromee sono visitabili da metà marzo a fine settembre imbarcandosi da Stresa.

Scopri di più

Villa Taranto

Pallanza è famosa per la splendida Villa Taranto, nel cui parco si sviluppa un suggestivo giardino botanico: a seconda del momento dell’anno, puoi immergerti in esplosioni di azalee, ortensie, rododendri, camelie e, circondato da alberi secolari, puoi ammirare splendide esposizioni floreali di stagione, unica quella di tulipani in aprile. 

Scopri di più

Santa Caterina del Sasso

Sulla sponda lombarda del Lago Maggiore, a pochi minuti di battello da Stresa, si erge il complesso monastico di Santa Caterina del Sasso. La posizione incantevole a picco sul lago, la storia e le opere conservate nei suoi edifici ne fanno uno dei monumenti religiosi più belli del Verbano. Concediti il lusso di passeggiare sotto i portici della chiesa contemplando la sponda piemontese del lago.

Scopri di più

Il Colosso di San Carlo

Seconda statua in bronzo per altezza dopo la Statua della Libertà di New York, il Colosso di San Carlo, o San Carlone, domina il Lago Maggiore tra Arona e Meina dall’alto dei suoi 36 metri. Oltre a scalare i gradini interni per godere del panorama attraverso i suoi occhi, puoi visitare l’intero complesso religioso circostante, interamente dedicato al cardinale e santo Carlo Borromeo.

Scopri di più

Il Lago d’Orta

A mezz’ora dal Lago Maggiore, puntando ad ovest incontri il Lago d’Orta, specchio d’acqua ricco di poesia che ti stregherà con i suoi borghi tradizionali: a Pella, Omegna, San Maurizio d’Opaglio e ancor di più a Orta San Giulio troverai un sapore antico e una tranquillità in grado di rigenerarti. Da non perdere il Sacro Monte di Orta nelle cui cappelle è rappresentata la vita di San Francesco d’Assisi.

Scopri di più

La Rocca di Angera

Angera e la sua Rocca rappresentano una visita imperdibile per chi vuole assaporare a pieno l’atmosfera del Lago Maggiore. Raggiungibile in 5 minuti di battello da Arona, Angera accoglie i turisti con spiagge, prati e ristoranti sul lungolago. Dal centro del paese si sale con poca fatica alla Rocca, fortezza medievale tra le meglio conservate d’Europa.

Scopri di più

Cannobio e Cannero Riviera

La parte settentrionale del Lago Maggiore dal lato piemontese ospita alcuni borghi caratteristici che avvicinano i turisti al territorio svizzero. Tra questi, Cannero Riviera è famosa per la lunghissima spiaggia e per le rovine dei castelli borromei che galleggiano su isolotti a pochi metri dalla riva. Poco più a nord, Cannobio offre un bellissimo centro storico chiuso al traffico e un lungolago ricco di fascino. 

Scopri di più

Arona

A soli 3 km da Meina, Arona ti offre uno splendido lungolago, spiagge attrezzate e la suggestiva Rocca. Sul corso principale chiuso al traffico si affacciano negozi alla moda, caffetterie e ristoranti per tutti i gusti. I tanti locali dove sedersi per un aperitivo fanno di Arona una cittadina accogliente e vivace in cui ti sarà molto piacevole camminare, magari mangiando un ottimo gelato artigianale.

Scopri di più

Val Grande

La più grande zona selvaggia d’Europa nasconde tesori inestimabili per gli amanti dell’escursionismo: boschi fittissimi, cascate, torrenti, alpeggi ed ampie radure si affacciano magnificamente sul Lago Maggiore e su Mergozzo. E sui tantissimi sentieri non è raro incontrare camosci, daini, falchi che impreziosiscono ancor di più la tua esperienza nella natura incontaminata della Val Grande.

Scopri di più

La cascata del Toce

La cascata del Toce si trova all’estremità settentrionale della Val Formazza, a circa un’ora e mezza da Meina. Incastonata in un paesaggio decisamente alpino, offre un imponente salto d’acqua che si può ammirare avvicinandosi a piedi dal basso o sostando sul ponte sospeso alla sua sommità. La cascata del Toce rappresenta un’ottima soluzione per rinfrescarsi dal caldo estivo del lago.

Scopri di più

Stresa

Stresa è la perla del Lago Maggiore: a soli 15 minuti da Meina, puoi ammirare meravigliosi alberghi di fine Ottocento, passeggiare sul lungolago affacciato sulle Isole Borromee e perderti nei vicoli interni fino alla piazza centrale, ricca di tradizione e calore. Da Stresa puoi imbarcarti per visitare le Isole Borromee e i più interessanti borghi del Lago Maggiore.

Scopri di più

L’Orrido di Sant’Anna

Tra le piccole gemme del Lago Maggiore si distingue l’Orrido di Sant’Anna. Facilmente raggiungibile da Cannobio seguendo il fiume Cannobino, è un luogo sospeso nel tempo in cui natura e ingegno umano si fondono armoniosamente: la gola scavata nella roccia, il ponte antico che la sormonta e la chiesa che la domina si affacciano silenziosi sulla spiaggia di ghiaia lungo l’ansa del fiume.

Scopri di più

Sasso del Ferro

Il Sasso del Ferro offre una delle viste panoramiche più suggestive e ampie del Lago Maggiore: puoi raggiungere questa montagna di 1.000 metri con un viaggio di 25 minuti in cabinovia partendo da Laveno, sulla sponda lombarda del lago. La salita è ripida ed emozionante ma, una volta in cima, si è ripagati dello sforzo perché lo spettacolo è davvero mozzafiato.

Scopri di più

Il Mottarone

Tra le colline del Vergante spunta all’improvviso il Mottarone, una montagna di 1.500 metri che si presta a molteplici attività: passeggiate e picnic con la bella stagione, sci, ciaspolate e discese in bob d’inverno. Il tutto incorniciato dal panorama spettacolare del Lago Maggiore, del Lago d’Orta e del Monte Rosa. Puoi raggiungere il Mottarone in auto o con la funivia da Stresa.

Scopri di più

via Mazzini 43, Meina (NO)

Per ulteriori informazioni e prenotazioni scrivimi a info@villanuvola.it o premi il telefono verde

Per ulteriori informazioni e prenotazioni scrivimi a info@villanuvola.it o chiamami al 349 4466063